Organi Collegiali - 🥇Istituto Presentazione | Scuola Cattolica Paritaria Infanzia | Primaria.

Your Association
Vai ai contenuti
GLI ORGANI COLLEGIALI
CONSIGLIO DI ISTITUTO
È formato dai rappresentanti dei genitori della scuola dell’infanzia e dei genitori della scuola primaria, dalle rappresentanti delle docenti dei due ordini di scuola, dal rappresentante del personale ATA, dalla coordinatrice didattica e dal gestore dell’istituto.
Il Consiglio si riunisce generalmente 3 volte all’anno: a settembre, a gennaio e a giugno. Ci possono essere convocazioni straordinarie per eventuali problematiche.
Il Consiglio di Istituto elabora e adotta gli indirizzi generali e si confronta sulle forme di autofinanziamento della scuola.
Delibera il programma annuale e l’organizzazione della vita e dell'attività della scuola, delle varie attività della scuola e il conto consuntivo; delibera in merito all’adozione e alle modifiche del regolamento interno dell'Istituto. Ha il diritto di iniziativa, ovvero la possibilità di deliberare in modo diverso rispetto all’acquisto, rinnovo e conservazione delle attrezzature tecnico-scientifiche, dei sussidi didattici (audio-televisivi, libri) e di tutti i materiali necessari alla vita della scuola.  Propone la  partecipazione dell'istituto ad attività culturali, sportive e ricreative, nonché allo svolgimento di iniziative assistenziali (attivitàpara/inter/extrascolatiche, calendario scolastico, programmazione educativa, visite e viaggi di istruzione, ecc.), nei limiti delle disponibilità di bilancio. Definisce gli indirizzi generali del PTOF elaborato dal Collegio Docenti. Adotta il PTOF. Su tematiche particolarmente complesse può costituire gruppi di lavoro (Commissioni miste docenti, genitori, studenti, se possibile) con un preciso mandato, che garantiscano momenti di approfondimento per dare maggiore qualità all’informazione, alla consultazione, al confronto e al successivo processo decisorio. Elegge, alla prima riunione il Presidente e un vice-Presidente (due genitori), mediante votazione segreta, tra i rappresentanti dei genitori membri del Consiglio: i genitori in questo caso sono contemporaneamente elettori e candidati. All’elezione partecipano tutti gli altri membri del Consigli. Tutti i membri sono tenuti al segreto d’ufficio.
COLLEGIO DOCENTI
Il Collegio è formato da tutte le docenti che operano nello stesso ordine di scuola. Il collegio si riunisce bimestralmente, ma ci possono essere Collegi straordinari se se ne ravvisa la necessità. Il compito del Collegio Docenti è quello deliberante in materia di funzionamento didattico dell'istituto. In particolare cura la programmazione dell'azione educativa anche al fine di adeguare, nell'ambito degli ordinamenti della scuola stabiliti dallo Stato, i programmi di insegnamento alle specifiche esigenze ambientali e di favorire il coordinamento interdisciplinare. Esso esercita tale potere nel rispetto della libertà di insegnamento garantita a ciascun docente; formula proposte alla coordinatrice didattica per la formulazione dell'orario delle lezioni e per lo svolgimento delle altre attività scolastiche, tenuto conto dei criteri generali indicati dal consiglio d'istituto e in linea con il Progetto Educativo;  delibera, ai fini della valutazione degli alunni e unitamente per tutte le classi, la suddivisione dell'anno scolastico in due o tre periodi; valuta periodicamente l'andamento complessivo dell' azione didattica per verificarne l'efficacia in rapporto agli orientamenti e agli obiettivi programmati, proponendo, ove necessario, opportune misure per il miglioramento dell'attività scolastica; provvede all'adozione dei libri di testo, sentiti i consigli di interclasse o di classe e, nei limiti delle disponibilità finanziarie, alla scelta dei sussidi didattici; f) adotta o promuove nell'ambito delle proprie competenze iniziative di sperimentazione; promuove iniziative di aggiornamento dei docenti; programma ed attua le iniziative per il supporto degli alunni diversamente abili, BES e DSA.
CONSIGLIO DI CLASSE
Il Consiglio di Classe è formato solo dalle insegnanti che operano nella stessa classe della scuola primaria. Si riunisce mensilmente per affrontare la progettazione dell’attività didattica e due volte all’anno per gli scrutini.
CONSIGLIO DI INTERCLASSE
Il Consiglio di Interclasse è formato dai rappresentanti dei genitori dei due ordini di scuola, dalle docenti dei due ordini, dalla coordinatrice e dal gestore. Si riunisce due volte all’anno, a dicembre e maggio. Ha il compito di coinvolgere le famiglie nella vita scolastica.
ASSEMBLEA GENITORI
Le assemblee dei genitori si svolgono tre volte all’anno, salvo che se ne ravvisi la necessità in altri momenti. Durante queste assemblee le docenti presentano la propria programmazione didattica e tutte le iniziative volte al miglioramento e all’implemento del percorso educativo e didattico degli alunni. I genitori possono esprimere le proprie richieste e proporre iniziative varie.
GRUPPO GLI (GRUPPO LAVORO PER L’INCLUSIVITA')
Il Gruppo procede ad un'analisi delle criticità e dei punti di forza degli interventi di inclusione scolastica operati nell'anno appena trascorso e formula un'ipotesi globale di utilizzo funzionale delle risorse specifiche, istituzionali e non, per incrementare il livello di inclusività generale della scuola nell'anno successivo. Il Piano viene quindi discusso e deliberato in Collegio dei Docenti e inviato ai competenti Uffici degli UUSSRR e alle altre istituzioni territoriali come proposta di assegnazione delle risorse di competenza, considerando anche gli Accordi di Programma in vigore o altre specifiche intese sull'integrazione scolastica sottoscritte con gli Enti Locali. A seguito di ciò, gli Uffici Scolastici regionali assegnano alle singole scuole globalmente le risorse di sostegno.
Via XX Settembre, 129
20099 – SESTO SAN GIOVANNI (MI)
02 22470685
02 26263138
P. IVA 00512200130
info@istitutopresentazione.it
Associazione Scuola Viva
Cod. Fisc. 94538460158
Copyright 2020 © Istituto Presentazione - Scuola Cattolica
Istituto Presentazione




Logout
Amministratore del sito
Privacy Policy
Torna ai contenuti